fbpx

Patto per la Neutralità Climatica 2025

Gli obiettivi climatici globali possono essere raggiunti solo con iniziative volontarie in aggiunta ai requisiti legali. Noi del Terra Institute supportiamo i nostri clienti nel raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità. Queste includono le emissioni di CO2. E’ ovvio per noi che vogliamo dare il nostro contributo e siamo quindi coinvolti come azienda nel Patto della neutralità climatica 2025.

Prima ridurre, poi compensare. Questo approccio, che in questa forma è unico in un’alleanza per il clima, ci ha convinto. Tutti noi causiamo emissioni di CO2, sia a livello professionale che privato. Essere consapevoli di questa responsabilità e, dopo la migliore riduzione possibile, anche compensare le emissioni residue con progetti di alta qualità è ragionevole e sensato.

Il nostro contributo alla protezione del clima

Negli ultimi due anni, 2017 e 2018, abbiamo come ogni anno dopo la riduzione degli emissioni CO2, compensato le nostre emissioni di CO2 rimanenti con il sostegno finanziario di un progetto per la protezione del clima.

L’anno scorso abbiamo sostenuto il progetto “Pannelli solari per l’educazione e la qualità della vita” in Etiopia e Kenya. Installando celle fotovoltaiche sui tetti delle famiglie etiopi e kenioti invece di lampade al cherosene, le condizioni di vita delle persone, in particolare nelle zone rurali, si sono notevolmente migliorate e le emissioni di gas serra sono state ridotte. Finora sono stati installati 28.600 impianti solari domestici, creando 91 posti di lavoro, evitando 6,6 milioni di litri di cherosene e fornendo luce elettrica a 147.500 persone.

Quest’anno utilizziamo il nostro compenso per finanziare il progetto “Acqua potabile pulita per scuole e famiglie attraverso sistemi di filtraggio” in Uganda. Le scuole e le famiglie più povere ricevono un sistema di filtraggio dell’acqua potabile. Il ridotto consumo di legna da ardere e carbone riduce le emissioni di CO2 e allo stesso tempo ha un effetto positivo sulle condizioni di vita e sulla salute di migliaia di persone. Già 61.400 tonnellate di CO2 all’anno e un totale di 130 tonnellate di legna da ardere sono state risparmiate e 462.000 litri di acqua potabile sono stati trattati nel periodo del progetto.

 

Adesso tocca a voi!

Il Patto per la Neutralità Climatica è aperto a tutte le aziende interessate. Infatti, più imprese parteciperanno, più forte sarà l’impatto dell’iniziativa e maggiore la possibilità di beneficiare di un rapporto di scambio reciproco. Mettetevi quindi in gioco e date il proprio contributo alla protezione del clima e sostenete progetti olistici e significativi.

Contattate Elisabeth Präauer – e.praeauer@terra-institute.eu

 

Il nostro Partner

Vorarlberger Kraftwerke VKW

Vorarlberger Kraftwerke AG

unternehmen@vkw.at
https://www.vkw.at